Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerriglia a Firenze: quattro arresti, 24 denunce e dieci poliziotti feriti. Preso 19enne che ha lanciato una bomba molotov. E' di Arezzo

Marianna Castelli
  • a
  • a
  • a

Quattro arresti, 24 denunce e dieci poliziotti feriti. E' il bilancio della notte di guerriglia che si è consumata a Firenze tra il 30 e il 31 ottobre. Gli scontri sono andati avanti per oltre due ore tra piazza Strozzi, piazza Santa Maria Novella e via Calzaiuoli. Alla fine le manette sono scattate ai polsi di due donne e due uomini. Secondo gli investigatori fanno parte dell'area anarco-antagonista. Sono stati arrestati con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Le donne sono una fiorentina di 28 anni e una albanese di 26, che vive in provincia. Gli uomini un fiorentino 29enne e un ragazzo di Arezzo di appena 19 anni che è accusato anche del lancio di ordigni. Sarebbe stato lui a scagliare una molotov nella zona di Borgo Ognissanti. Ben 24 i giovani denunciati per violenza, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti. Ma le indagini non si fermano. Gli investigatori della Digos sono al lavoro per l'identificazione di altre decine di manifestanti che hanno dato vita agli scontri durante il corteo illegale, organizzato per protestare contro l'ultimo Dpcm delle misure per contenere la pandemia da Covid. Dieci i poliziotti feriti lievemente.