Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il ministro Boccia: "Oltre 10.300 posti in terapia intensiva"

  • a
  • a
  • a

Il ministro degli Affari regionali Francesco Boccia, nel corso della riunione operativa che ha convocato oggi giovedì 29 ottobre 2020 con il commissario straordinario all’emergenza coronavirus Domenico Arcuri e i presidenti delle Regioni su test, terapie intensive e risorse delle reti ospedaliere per fronteggiare la seconda ondata del Covid-19, ha parlato proprio della situazione terapie intensive.

"Oggi dobbiamo dare un messaggio chiaro al Paese e tranquillizzare i cittadini: sono immediatamente attivabili in tempo reale - ha affermato Boccia - oltre 10.300 posti di terapia intensiva, tra quelli già attivi nelle singole Regioni e quelli attivabili grazie ai materiali inviati dal commissario".