Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Brusaferro (Iss) mette in guardia: "Aumentano ricoveri, sintomatici e terapie intensive"

"Va gestita l'epidemia garantendo risposte anche ad altri pazientì"

  • a
  • a
  • a

Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), durante la conferenza stampa sull’analisi della situazione di Covid-19 in Italia, ha messo in guardia sulla severe realtà che stiamo vivendo.

"Aumentano i positivi sintomatici, c’è un trend in aumento dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva, venerdì potremmo censire un altro aumento che evidenzia una progressione continua» dell’epidemia di Sars-CoV-2 in Italia. Se continua l’aumento dei posti occupati in terapie intensive c’è un problema molto critico: chi è affetto da altre patologie non troverà posto perché i letti saranno occupati da pazienti Covid. Quindi occorre gestire l’epidemia garantendo i bisogni di salute che continuano ad esserci."