Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Crisanti: "Escludere gli asintomatici dal tracciamento è una catastrofe annunciata. Regioni irresponsabili"

  • a
  • a
  • a

Demagogia e populismo. Secondo Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia dell’Università di Padova, diventato ormai uno dei volti televisivi più noti in relazione alla pandemia da Covid, le Regioni stanno soltanto cercando soltanto di farsi assolvere dalle loro responsabilità. "Le Regioni vogliono scaricare la responsabilità di questo disastro e chiedono al governo di certificare la loro assoluzione. Non ho mai visto un simile concentrato di demagogia e populismo", dice Crisanti in un'intervista rilasciata al quotidiano la Repubblica. "Escludere gli asintomatici dal tracciamento è una catastrofe annunciata. Sono irresponsabili". Secondo gli esperti l'esclusione degli asintomatici dal tracciamento finirebbe per favorire ulteriormente la diffusione del virus.