Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, focolaio in cardiologia all'ospedale Sacco di Milano: reparto svuotato. Positivi 20 infermieri e un medico

  • a
  • a
  • a

 Il reparto di cardiologia dell’ospedale ’Luigi Sacco' di Milano è stato svuotato per un focolaio di coronavirus. Secondo quanto si apprende, sono in corso le operazioni di sanificazione. Il contagio sarebbe partito dall’esterno

Oggi è stato dimesso l’ultimo paziente. Secondo quanto riferisce l'agenzia AGI, sono diversi gli operatori sanitari risultati positivi al tampone del coronavirus, tra cui circa una ventina di infermieri e un medico.

Una settimana fa era stata riscontrata la positività di un’infermiera che lavora in cardiologia, sottoposta a tampone dopo avere manifestato blandi sintomi influenzali. In seguito erano stati effettuati tamponi a tappeto da cui è emerso il contagio diffuso.