Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaticano: arrestata Cecilia Marogna, la donna dell'inchiesta Becciu. Aveva raccontato dei soldi della Chiesa finiti in una società a lei intestata

  • a
  • a
  • a

E' stata arrestata Cecilia Marogna, la 39enne manager cagliaritana divenuta nota come la ’dama del cardinale' per il rapporto fiduciario che la legherebbe all’ex numero due della Segreteria di Stato vaticana, il cardinale Angelo Becciu.

 

 

La Marogna è stata bloccata a Milano dalla guardia di finanza: nei suoi confronti gli inquirenti vaticani hanno emesso un mandato di cattura internazionale attivando l’Interpol. Nel mirino degli inquirenti vaticani sarebbero finiti, come rivelato da un’inchiesta delle Iene, bonifici per mezzo milione di euro ricevuti dalla Santa Sede per operazioni segrete umanitarie in Asia e Africa, e finiti, quasi per la metà, nell’acquisto di borsette, cosmetici e altri beni di lusso

L’accusa nei confronti della manager 39enne è peculato per distrazione di beni