Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Volo mortale dal muretto, testimone sotto choc ha dato l'allarme

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La tragedia in via Baldassini a Gubbio, in pieno centro storico. Nella giornata di lunedì dopo un volo di decine di metri dal palazzo dei Consoli, ha trovato la morte un operaio di 28 anni di Gubbio. Il ragazzo è precipitato a pochissima distanza da un uomo, anche lui eugubino, che stava camminando lungo la via e che, suo malgrado, è stato testimone diretto di un autentico dramma. Il testimone, nonostante la paura e lo stato di choc che ha accusato, ha avuto comunque la forza di allertare 118 e carabinieri. Sul posto sono intervenuti a tempo di record medici e paramedici, insieme ai militari agli ordini del capitano Zago, ma ai soccorritori non è rimasto altro da fare che constatare la morte del giovane, evento tragico che ha sconvolto l'intera città, dove erano in tanti a conoscere la vittima, tutti attoniti di fronte a una sciagura ancora tutta da spiegare. La dinamica dei fatti è al vaglio dei carabinieri. Non è purtroppo la prima tragedia che si consuma in piazza Grande, per la quale da tempo si sta ragionando su una messa in sicurezza efficace attraverso progetti mirati e tali da evitare tragedie del genere.