Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ciclista investito da un'auto: è in rianimazione

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Un uomo di 53 anni, in sella alla sua bicicletta, è stato investito da una Ford Fiesta condotta da un 34enne intorno alle 13,30 di venerdì 27 gennaio nei pressi di villa Cappelletti e adesso si trova ricoverato all'ospedale di Città di Castello in rianimazione e in riserva di prognosi per un trauma cranico oltre che per la frattura di una gamba. L'impatto è stato violento, l'uomo ha urtato sia con la vettura che con l'asfalto; immediatamente sono stati allertati i soccorsi e sul posto sono arrivati un equipaggio del 118 in codice rosso e anche la pattuglia di servizio del radiomobile di Città di Castello, coordinati dal comandante maresciallo aiutante Massimiliano La Rocca. Il medico dell'ambulanza ha avvertito via radio la centrale e il pronto soccorso in modo tale che fossero allertati anche i vari specialisti. Appena arrivato in pronto soccorso il ciclista è stato visitato e quindi sottoposto a diversi esami radiografici e anche a una tac per verificare il trauma cranico, che non ha comunque impedito all'équipe degli ortopedici di effettuare immediatamente l'intervento di riduzione della frattura della gamba. Al termine dell'operazione è stata confermata la riserva di prognosi, con conseguente conferma del ricovero nel reparto di rianimazione, per quanto non ci fosse alcun pericolo di vita.