Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I presunti assassini di Willy in un resort dell'Umbria da 250 euro a notte | Video

  • a
  • a
  • a

Vacanze a Palma de Majorca, in barca all'isola di Palmarola, poi la costiera amalfitana e Positano. Champagne, mare, bagni, divertimento, macchina con autista, trasferimenti in locali esclusivi. Addirittura un resort in Umbria da 250 euro a notte nelle campagne di Marsciano. Lo bruciavano così il reddito di cittadinanza erogato dall'Inps i quattro arrestati per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte, in particolare Marco e Gabriele Bianchi. Viene da chiedersi perché l'Inps non abbia dato uno sguardo ai loro profili Instagram? Sarebbe stato sufficiente per notare il lusso, le vacanze da favola, gli abiti firmati. Ma se erano sotto la soglia di povertà al punto da incassare il reddito di cittadinanza, da dove arrivavano i soldi per permettersi una vita del genere? Clicca qui per vedere il video de Il Tempo