Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Baby gang ordina le pizze, poi pesta e deruba chi le consegna

  • a
  • a
  • a

Prima hanno ordinato le pizze, poi hanno picchiato il ragazzo che le consegnava e gli hanno rubato l'incasso. L'incredibile pestaggio è avvenuto nella notte di giovedì 10 settembre a Verona. Gli uomini della Polizia si sono messi subito sulle tracce della baby gang e dopo qualche ora hanno scoperto gli autori dell'aggressione. Come scrive il quotidiano l'Arena di Verona a finire in manette è stato il ragazzo che intorno alle 3 aveva contattato la pizzeria chiedendo di portare il cibo al parco San Giacomo. Quando il rider è giunto sul posto, gli si è avvicinata una coppia. Ha ritirato le pizze, ma poi gli ha impedito di ripartire. Sono arrivati altri tre giovani, il rider è stato preso a calci e pugni ed è stato derubato del portafogli e delle chiavi del motorino del titolare della pizzeria. I poliziotti hanno subito fermato il giovane 17enne che aveva telefonato in pizzeria: aveva ancora il cartone del cibo in mano. I complici sono stati individuati la mattina dopo e denunciati per rapina aggravata. Il rider, 44 anni, origini pakistane, è stato dimesso dall'ospedale. Prognosi di 26 giorni.