Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Burioni: "Virus più buono? Non esistono prove"

  • a
  • a
  • a

Coronavirus più buono? Roberto Burioni non ci crede. "Chi sostiene l’esistenza di un coronavirus più buono ha su di sé l’onere di provarla, così come – sosteneva il grande filosofo Bertrand Russell – se qualcuno afferma che tra la Terra e Marte orbita una teiera di porcellana spetta a lui dimostrare la sua ipotesi e non al mondo scientifico smentirla",  dice Burioni su 'Medical Facts'. "Ripetiamo: non stiamo dicendo che un virus 'più buono' non esiste - sottolinea il virologo - Semplicemente che non esiste alcuna prova della sua esistenza. Questo dal punto di vista scientifico chiude al momento la questione".