Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Strage di beccacce

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Bracconieri scatenati in questi giorni, con la fauna già provata da temperature rigide e la neve che costringe molti animali a modificare in modo radicale le proprie abitudini alla ricerca di cibo: un attivista del Wwf ha segnalato la presenza di un carniere di almeno 24 beccacce lungo il torrente Mussino, mentre la normativa consente un massimo di tre capi abbattibili al giorno da ogni singolo cacciatore e 20 nell'arco dell'intera stagione. E' anche per questo che, vista questa situazione di emergenza il Wwf chiede di sospendere la caccia per tutelare gli animali selvatici.