Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scippavano anziane in centro per comprarsi la droga: arrestati

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Scippavano anziane signore per procurarsi i soldi per acquistare la droga. Sono agli arresti domiciliari due giovani – G.M. di 22 anni e B.I., albanese di 23, entrambi residenti nel Folignate, indagati per rapina, furto con strappo in concorso e ricettazione. L'indagine è stata portata avanti dagli agenti del commissariato di Foligno e dagli uomini della polizia ferroviaria. I fatti risalgono alla fine di settembre 2016, quando i due indagati hanno commesso in pieno centro storico una rapina in danno di una donna di anni 58, alla quale è stata strappata con violenza la collana che indossava ed è stata in conseguenza fatta cadere a terra, procurandole lesioni. Nella sera della stesso giorno i due si sono resi responsabili di un furto con strappo in danno di un'altra donna, anch'essa derubata della catenina che indossava, delitto consumato nel sottopassaggio che attraversa la stazione ferroviaria di Foligno. Quest'ultimo colpo è stato fatale per i due. Le immagini registrate dalla videosorveglianza ha permesso di risalire a uno degli autori e poi, grazie a una capillare attività di indagine, al complice.