Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Marina di Pietrasanta: 550 giovani chiamano Asl dopo caso positiva in discoteca

  • a
  • a
  • a

Sono ad oggi, mercoledì 12 agosto 2020, 550 i giovani, tra cui molti provenienti da fuori Toscana e molti dalla zona di Firenze, che hanno segnalato alle Asl di essere stati alla discoteca di Marina di Pietrasanta (Lucca)Seven apples’ nella notte tra l’8 e il 9 agosto scorsi, quando nel locale era presente anche una ragazza di Pisa che, rientrata da una vacanza a Mykonos, aveva effettuato il tampone ma era uscita senza attendere l’esito, arrivato la mattina successiva con la notizia della positività al Covid-19.

Per poter mettere in atto le misure idonee ad arginare il contagio, precisa l’Asl Toscana nord ovest, è partita l’indagine epidemiologica e, contemporaneamente, sono stati effettuati i riscontri e le relative verifiche. «In base alle informazioni via via ricevute - spiega l’Asl in una nota - è iniziata dapprima la ricerca dei contatti stretti avvenuti nei giorni precedenti la notifica di positività, tenendo conto dei giorni minimi di incubazione».