Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Napoli, ricoverato per i sintomi del Coronavirus ma è Legionella: è in gravi condizioni

  • a
  • a
  • a

Un uomo di 59 anni, napoletano, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Monaldi di Napoli dopo che gli è stata diagnosticata una polmonite interstiziale bilaterale causata dal batterio della legionella.

Il paziente, operaio edile, secondo quanto riferisce napolitoday, è intubato e il suo sangue ossigenato da una macchina attraverso la circolazione extracorporea. Era stato ricoverato in un primo momento all'ospedale Cotugno perché presentava tutti i sintomi del Coronavirus.


Gli sono stati effettuati due tamponi, risultati entrambi negativi e un esame specifico sui muchi bronchiali che hanno rivelato l'esatta natura della patologia.. Non è ancora chiaro come sia potuto entrare in contatto con il batterio ma al momento le sue condizioni risultano essere critiche.