Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Madre e figlia morte per il crollo della palazzina

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Non ce l'hanno fatta, sono morte sotto le macerie la madre e la figlia che sono rimaste sepolte dal crollo della palazzina di via Giacomo della Marca, ad Acilia. I corpi della donna, Debora, 40 anni e di sua figlia Aurora di 8 sono stati ritrovati dai soccorritori intorno alle 22 di ieri dopo sette ore e mezza di ricerche.  Ininterrottamente per tutta la giornata e anche con i fari accesi si è continuato a scavare per cercare eventuali persone coinvolte. Sul posto vigili del fuoco, polizia municipale, polizia e carabinieri. La deflagrazione, avvenuta poco dopo le ore 14 di ieri, potrebbe essere dovuta a una fuga di gas. Un uomo e una donna anziana erano stati estratti vivi dalle macerie.