Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Piano per chiudere le discariche

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

L'obiettivo è chiudere le discariche, o quantomeno ridurre il conferimento al 10% sull'intero ciclo di rifiuti. Ecco il piano Arpa: la differenziata ad oltre il 60%, un circuito virtuoso sul riciclo, la tariffa puntuale come incentivo ai cittadini e un impianto per trattare il residuo. Non l'inceneritore, bensì l'opposto: non brucia, tratta a freddo. E' il “tmb”, trattamento meccanico biologico, che abbatte anche l'emissione del metano in atmosfera. Dovrebbe essere installato a Pietramelina. Così si eviterebbero i giri giornalieri di camion con Borgogilione. Intanto si sono conclusi i lavori del “vaglio” all'impianto di compostaggio, ma l'attività non è ripresa per l'avvio di ulteriori verifiche che dureranno qualche altro giorno. Servizio completo di Alessandro Antonini sul Corriere del 17 dicembre