Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Discarica abusiva di eternit in mezzo alla campagna

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Sette grossi sacchi pieni di eternit spezzato, in degrado, abbandonati in mezzo alla campagna marscianese, a poche centinaia di metri dal centro abitato e da un asilo. Una discarica abusiva in piena regola, al margine della strada, in località strada Monalda. La scoperta è stata fatta da alcuni cittadini nei giorni scorsi che hanno segnalato il caso alle autorità competenti. L'eternit è in avanzato stato di sfaldamento e le fibre di amianto (che se inalate provocano il terribile mesotelioma pleurico) sono libere di essere trasportate al vento. Sì perché alcuni dei sacchi traboccanti di eternit si sono aperti. Non è la prima volta che nella zona ci sono scarichi incontrollati di rifiuti speciali e pericolosi.