Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presepe di San Francesco con le rovine delle chiese distrutte di Norcia

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Ricco di significati l'allestimento del presepe che verrà realizzato ad Assisi nella piazza inferiore della basilica di San Francesco. "E' un presepe - spiega il custode del sacro convento padre Mauro Gambetti -  costruito con le rovine della cattedrale di Norcia e della basilica di San Benedetto. E la culla sarà un elmetto dei vigili del fuoco. Il terremoto, come ogni crisi dell'anima, è l'occasione per vivere la sconcertante ed affascinante scoperta e possibilità d'incontro autentico con gli altri. Per questo Natale vorremmo far nascere dentro di noi una nuova vita, una vita per l'altro". La cerimonia ufficiale di inaugurazione del presepe e di accensione dell'albero di Natale è in programma giovedì 8 dicembre.