Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lite in strada, profughi scagionati

La conferenza stampa in questura

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Lesioni reciproche dopo una lite in strada. E' questa la ricostruzione della squadra volante della questura in merito ai fatti accaduti sabato 27 novembre tra via Federico Cesi e via Vico. Più che un'aggressione, tutto sarebbe nato da un diverbio tra un giovane ternano e due profughi nigeriani. Il primo credeva che i due giovani stranieri fossero dei malintenzionati. Nessuna misura è stata però adottata nei riguardi dei due immigrati di 18 e 19 anni.