Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Statua del presepe distrutta dai vandali

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Non hanno retto al primo fine settimana della loro collocazione e subito hanno attirato un vandalo che ne ha distrutta una. Sono le statue in materiale plastico che sono state collocate in questi giorni e che servono a richiamare il percorso che conduce al presepe emozionale che sarà realizzato presso la monumentale chiesa di San Francesco a Gualdo Tadino. La loro collocazione in gran parte del centro storico è terminata nella scorsa settimana e subito sono state prese di mira. Nella notte tra sabato e domenica 13 novembre un'immagine situata in via Bersaglieri, in fondo alle scalette che collegano il piano stradale a piazza Soprammuro, è stata spezzata.