Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'assemblea di condominio finisce a botte

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

L'assemblea di condominio finisce, purtroppo, male. E per sedare gli animi a dir poco accesi intervengono addirittura i carabinieri del Comando provinciale di Perugia. È successo nei giorni scorsi in via della Pescara, in una delle palazzine più difficili di un quartiere a dir poco problematico. “Durante la riunione - racconta un testimone - alcuni partecipanti sono venuti alle mani, ed è dovuta intervenire la forza pubblica”.  Assemblea definitivamente sospesa. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 12 ottobre