Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Poliziotto in riposo recupera bici rubata

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Poliziotto in riposo recupera una bicicletta rubato e fa denunciare il ladro e il ricettatore. Nel pomeriggio di venerdì, un poliziotto della Questura di Terni, libero dal servizio, ha notato un giovane ternano allontanarsi velocemente dalla zona limitrofa alla stazione ferroviaria, a bordo di una bicicletta da donna. Sospettando che l'avesse rubata, essendo il giovane noto alle forze di polizia quale autore seriale di furti di biciclette, il poliziotto ha seguito il sospettato fino a quando, nei pressi dei giardini di via Salemi, non si è incontrato con un tunisino, già colpito da un ordine di espulsione, al quale ha ceduto poco dopo la bicicletta in cambio di 20 euro. A questo punto, allertata una volante, il poliziotto, insieme ai colleghi, ha fermato i due che, dopo essere stati condotti in Questura, sono stati denunciati rispettivamente per furto e ricettazione. La bicicletta recuperata, di marca "Bottecchia" modello verde natura, di colore nero è ora custodita presso la Questura. “Il proprietario che ha subito il furto nel primo pomeriggio del 30 settembre - dice una nota della Questura - nei pressi della stazione ferroviaria, è invitato a contattare gli uffici della squadra volante della Questura per la restituzione”. Al di là del fatto specifico, resta elevato in città il numero dei furti di bicicletta, tanto che molti hanno rinunciato ad usare le due ruote perché costretti a comprarsene diverse in un anno.