Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Il mio gatto morto dal veterinario: aspetto referto per sapere perché"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Dagli amici a quattro zampe oltre alle gioie provengono anche dolori. Capita quando si ammalano e ci lasciano. Magari dopo aver tentato loro di assicurare le cure del caso. E' quanto fatto dal proprietario di un gatto di sei anni e mezzo. Vedendo che l'animale soffriva di un disturbo, come se avesse mal di pancia, lo ha portato in una clinica veterinaria privata. Poi, però, le cose sono andate come non si aspettava. “Il gatto me lo hanno ridato dopo dieci minuti. Era morto - racconta -. Dopo aver ripreso il corpo dell'animale, a distanza di diciotto giorni ancora aspetto il referto. Ho fatto scrivere alla clinica dall'avvocato per sottolineare che resto in attesa perché voglio semplicemente che siano chiare le ragioni del decesso”.