Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Falsi operatori Enel, ancora casi di truffe

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

In seguito a nuove segnalazioni arrivate dalla città di Perugia (zone Cortonese, Case Bruciate e Fontivegge), Enel Energia torna a proporre alcune raccomandazioni per evitare di essere ingannati da sconosciuti che si presentano come operatori Enel, per riconoscere i dipendenti e gli agenti del Gruppo Enel e per ricordare tutti i servizi garantiti dai Punti Enel del territorio: per prima cosa occorre pretendere sempre l'esibizione del tesserino Enel di riconoscimento. Anche in caso di teleselling, ovvero di proposte di offerte per telefono, il cliente può chiedere riferimenti specifici del soggetto chiamante, tipo di partnership con le società di vendita e, nell'eventualità in cui gli venga comunicato che la chiamata è per conto del Gruppo Enel, può verificare con i Punti Enel presenti sul territorio o con il numero verde Enel Energia 800900860 se si tratti realmente di agenti Enel Energia o se invece sia un tentativo di truffa. Gli operatori di teleselling di Enel Energia chiamano di norma dal numero 0294320 mentre gli operatori di Customer Care di Enel Energia chiamano dai numeri 0687962, 0291710 e 08118762. I tentativi di truffa possono giungere anche attraverso mail dal contenuto ingannevole, inviate da un indirizzo che solo all'apparenza è riferito a una società del Gruppo Enel. Queste e-mail non sono state inviate né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo di raggiro simile a quelli più volte denunciati da altre aziende e istituti finanziari. Non accettare nessuna transazione economica a domicilio. Per quanto riguarda le verifiche dei contatori, e-distribuzione (il nuovo nome di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica) effettua periodicamente dei controlli a distanza dei gruppi di misura per garantirne il corretto funzionamento. In alcuni casi occorre una verifica del contatore direttamente sul posto attraverso il proprio personale qualificato, il quale è comunque sempre munito di tesserino plastificato con foto e i dati essenziali per il riconoscimento. Nessun oggetto di valore, quale oro o argento, può essere richiesto con la scusa di far funzionare o sistemare il contatore: ogni strumento utile all'esecuzione di eventuali verifiche o interventi è in possesso dei tecnici Enel. Per ogni chiarimento o ulteriore informazione i clienti possono recarsi al Punto Enel di Perugia, in via del Tabacchificio 26 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15, o presso i Punti Enel Partner distribuiti sul territorio e rintracciabili su enelenergia.it o ancora contattare il numero verde Enel Servizio Elettrico 800900800 oppure Enel Energia 800900860. Per i guasti, è possibile contattare il numero verde 803500.