Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Studentessa perugina precipita dalla finestra e muore

Sul fatto sta indagando la polizia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Un volo di circa 10 metri che le è costato la vita. A perderla è una studentessa di 24 anni, originaria di Perugia precipitata dalla finestra del terzo piano di una palazzina di Ancona dove, sembra si trovasse, con il fidanzato. Il fatto, sembra si sia trattato di un suicidio, è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì 13 settembre in via Torresi, strada centrale del capoluogo marchigiano, non molto lontano dall'Università e per questo frequentata da tanti giovani. Immediata la segnalazione ai medici del 118 che subito arrivati sul posto ma, nonostante il pronto intervento, per la giovane non c'è stato niente da fare. Sul luogo della tragedia sono arrivati anche gli agenti della municipale e della polizia con anche gli agenti della scientifica, per ricostruire la dinamica dell'accaduto al vaglio appunto degli inquirenti. Da quanto si è appreso sembra, come detto, che la giovane fosse in casa con il fidanzato che è stato subito ascoltato. Al momento del tragico epilogo pare però che lui fosse in un'altra stanza. Sulla dinamica dell'accaduto e sulle motivazioni che ne sono alla base sta comunque indagando la polizia.