Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Omicidio Presta: pm contesta la premeditazione

La villetta del Bellocchio

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il pm contesta la premeditazione a Francesco Rosi, l'agente immobiliare accusato dell'omicidio della moglie, l'avvocato Raffaella Presta, mentre erano nella loro casa in via del Bellocchio. Il sostituto procuratore Valentina Manuali ha chiuso le indagini notificando il relativo avviso. Il delitto avvenne nel novembre 2015, proprio in coincidenza con la giornata contro la violenza sulle donne. Riconosciuto dalla pubblica accusa anche un contesto di maltrattamenti.