Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carabinieri scoprono truffatore on line

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Continua senza sosta la lotta i reati commessi a mezzo Internet da parte della stazione carabinieri di Gualdo Tadino. Alcuni giorni fa, un cittadino straniero di 19 anni, residente nel comune gualdese, lamentava di essere stato vittima di una truffa. Raccontava di aver comperato attraverso un sito una Play Station 4 comprensiva di joystick ed un gioco, per un valore di cento euro, il tutto messo in vendita attraverso il sito da una pseudo società. Come concordato con il venditore il denunciante ricaricava una carta prepagata e invano ha atteso la consegna dell'oggetto acquistato, scoprendo poi, suo malgrado, che il venditore era irreperibile subito dopo la scadenza del termine di consegna. I carabinieri della locale stazione carabinieri hanno identificato il colpevole,  45 anni, residente nella provincia di Napoli, già noto alle forze dell'ordine per reati di vario genere tra cui quelli di truffa.