Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arriva tardi alla messa: comunione negata

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Comunione negata ad anziana perché entra in chiesa in ritardo, ma i frati si difendono: “Il nostro è stato un eccesso di zelo a difesa della preziosità dell'eucarestia”. È un episodio delicato quello che si è verificato nel convento di Monteluco dove dopo circa mezz'ora di funzione religiosa è entrata una donna di 85 anni con problemi di deambulazione, oltreché cardiopatica, accompagnata dalla nuora. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DEL 18 AGOSTO