Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maxi furto di tabacco, refurtiva ritrovata a Cervia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Maxi furto in una tabaccheria nella zona industriale tra Ponte San Giovanni e Ponte Felcino. Le modalità del colpo, e l'ingente quantitativo di sigarette sequestrato, hanno indotto le forze dell'ordine intervenute a diramare un allerta su più regioni, in particolare quelle centrali. Una scelta che si è dimostrata vincente visto che i carabinieri di Cervia hanno intercettato la banda e il carico. Le sigarette sono state sequestrate e ci sarebbero stati anche degli arresti visto che per martedì 9 agosto è attesa la convalida. La procura di Ravenna ha programmato anche una conferenza stampa per rendere noti i dettagli dell'operazione. Anche perché l'indagine non si sarebbe conclusa. Il furto nell'area industriale dei ponti di Perugia è solo l'ultimo di una lunga serie che soprattutto lo scorso anno ha fatto pensare alla presenza di una vera e propria banda delle spaccate in città. Lo scorso dicembre a Mugnano un noto bar pasticceria è stato razziato e i ladri si sono accaniti proprio sul carico di “bionde”. Ma anche nei giorni scorsi non sono mancate le spaccate e i furti. L'ultima prodezza è del 24 luglio quando verso le tre e un quarto è avvenuta una spaccata ai danni di una pasticceria di San Sisto.  Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di martedì 9 agosto (CLICCA QUI)