Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dipendente comunale si toglie la vita sul posto di lavoro

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Un dipendente del Comune di Umbertide si è ucciso nella mattina di lunedì 1 agosto presso il cimitero civico, dove prestava servizio ormai da tanti anni. Ad accorgersi dell'estremo gesto i suoi colleghi in servizio al cimitero, che hanno subito dato l'allarme, ma per l'uomo ormai non c'era nulla da fare. I sanitari, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. L'uomo si è impiccato con una corda in un ambiente della zona del cimitero vecchio. Il 53enne dipendente comunale si era presentato in servizio come sempre, anche se evidentemente con un grave turbamento. All'origine del gesto, pare, un profondo stato di prostrazione. La notizia ha destato profonda amarezza e tristezza perchè l'uomo svolgeva il suo lavoro con grande delicatezza e rispetto per il dolore di quanti ogni giorno vanno a trovare i propri cari al cimitero comunale. Lascia un caro ricordo in chi lo ha conosciuto.