Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perseguitata dal vicino di casa

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Dietro a quei modi gentili ed educati si nascondeva un vero e proprio “persecutore”. Capace di stravolgere le abitudini di una giovane di origini straniere, che dopo la laurea nel suo Paese era venuta in Italia per cercare un lavoro compatibile con i suoi studi. E aveva investito molto in quella relazione con il vicino di casa, molto più grande di lei, che la invitava continuamente ad uscire per fare nottata. Ma alla fine ecco che il rapporto si spezza, scatenando l'ira incontrollata del compagno. Che dal quel preciso istante si trasforma in uno stalker, trasformando in un incubo la vita della donna a cui “non era permesso più nulla”, che era stata costretta persino a licenziarsi per “non vederlo più”. Servizio integrale a cura di Maurizio Muccini sul Corriere dell'Umbria del 21 luglio