Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sorpresi nell'area di servizio con arnesi da scasso

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Denunciati per possesso di arnesi idonei allo scasso i due campani di 21 e 23 anni sorpresi dalla polstrada lungo l'A1 in prossimità dell'area di servizio Tevere. La pattuglia è riuscita a sventare un atto preparatorio all'ennesima rapina sorprendendo uno dei due mentre usciva dal bagno con un borsone a tracolla molto pesante lasciato cadere a terra alla vista degli agenti per poi darsi alla fuga nei campi. All'interno, un dispositivo jammer utilizzato per inibire l'utilizzo di sistemi Gps e allarmi. A bordo dell'autocarro vuoto lo attendeva il complice, nonché parente, anch'egli gravato da precedenti per rapina. Agli agenti ha detto di aspettare un amico, mentre continuava a respingere le chiamate che arrivavano sul suo cellulare. Quando ha risposto, gli agenti hanno avvertito il canto di un gallo, udito qualche ora prima. Intorno alle 5 è stato rintracciato anche il complice a circa 1,5 chilometri dal casello. Le indagini sono ancora in corso.