Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cadono dal tetto della fabbrica, feriti due operai

Lu. Se.
  • a
  • a
  • a

Sono precipitati dal tetto. Un volo di cinque metri e mezzo. Una lastra in cemento-amianto si è spezzata improvvisamente sotto i loro piedi e i due compagni di lavoro sono caduti all'interno della fabbrica di confezioni che dovevano bonificare. Uno dei due, per sua fortuna, è finito sopra ad un cumulo di stoffe e questo gli ha salvato la vita. L'altro ha sbattuto sul pavimento ed ha riportato un trauma cranico commotivo, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. E' successo alle Farniole di Foiano, a due passi dal Valdichiana Outlet Village, dove venerdì 10 giugno si è sfiorata una duplice tragedia sul lavoro. I due giovani dipendenti di una ditta specializzata di Città di Castello, la Sia Coperture, ed entrambi tifernati, operavano nel cantiere per lo smantellamento delle lastre in eternit da sostituire con pannelli coibentati. Un intervento da effettuare su incarico della ditta di confezioni Elemar, con regolare piano di lavoro valutato dai tecnici dell'Asl secondo i protocolli che disciplinano questa attività. Erano state predisposte le linee salvavita alle quali agganciare le cinture di sicurezza per poi procedere al lavoro, ma nei frangenti dell'ultima ispezione, è avvenuto l'infortunio: un pannello ha ceduto sotto il peso dei due lavoratori - entrambi giovani tifernati - e i due sono caduti nel vuoto dalla considerevole altezza. Un salto che poteva avere conseguenze irreparabili. Un operaio di 26 anni, ha riportato solo contusioni grazie all'effetto materasso delle stoffe che erano sopra ad un pancale: il 118 lo ha trasportato al pronto soccorso dell'ospedale della Fratta di Cortona per accertamenti. L'altro, di 27 anni, ha battuto la testa, ma il trauma fortunatamente non risulta gravissimo: la prognosi non è riservata. Tuttavia a Foiano è atterrato l'elicottero Pegaso dell'emergenza e il ferito è stato trasportato in codice giallo (quello di media gravità) al policlinico delle Scotte di Siena. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della stazione di Foiano della Chiana e gli ispettori del servizio di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro dell'azienda sanitaria locale. Accertamenti di rito in corso, ma sospiro di sollievo per com'è andata.