Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Raid in azienda, rubati tre camion carichi di alluminio

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Un maxi furto da diverse centinaia di migliaia di euro è stato messo a segno nel corso della notte fra domenica 29 e lunedì 30 maggio all'interno della ditta Asciutti Trasporti Srl di strada delle Campore, nella zona industriale di vocabolo Sabbione. Ignoti - sembra che il gruppo fosse composto da diverse persone, forse addirittura una decina - si sono introdotti nella struttura intorno alle 4 del mattino e, dopo aver forzato il cancello principale dell'azienda, hanno asportato ben tre camion carichi di materiale - alluminio in particolare - proveniente dagli impianti siderurgici di viale Brin della Tk-Ast. Il metallo, di ottima qualità, era stato stoccato all'interno della ditta di strada delle Campore, per il successivo trasporto ad Ancona e a Verona. Immediate le indagini avviate dalla polizia di Terni che hanno consentito, nei giorni successivi al fatto, di recuperare nel Lazio due dei tre rimorchi rubati: uno nella zona di Pomezia e l'altro in quella dei Castelli romani. Uno è stato trovato completamente svuotato del contenuto mentre all'interno del secondo c'era ancora una parte dell'alluminio che era stato precedentemente caricato. Nessuna traccia, invece, delle motrici né del terzo camion che è stato trafugato dalla ditta ternana. Il colpo, decisamente importante in relazione al valore della refurtiva, è stato messo a segno da una banda esperta che ha agito con estrema precisione, ben consapevole che lì - presso la ditta Asciutti - avrebbe trovato ciò che cercava. Elementi utili, ai fini dell'indagine, potrebbero giungere dalle immagini delle videocamere di sorveglianza già acquisite dagli inquirenti che stanno approfondendo ogni aspetto per giungere all'identificazione dei responsabili.