Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giravano con ipad e videocamera rubati, scatta la denuncia

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Due cittadini albanesi, trovati in possesso di un I-pad e una videocamera, sono stati denunciati dai carabinieri di Marsciano, in quanto ritenuti responsabili del delitto di ricettazione, al termine di indagini che hanno permesso di accertare la provenienza furtiva delle apparecchiature. Il 35enne, nullafacente e irregolare, oltre che  gravato da pregiudizi penali, con la sua convivente, 29enne disoccupata, a seguito di una perquisizione eseguita nella loro casa di Corciano, nell'ambito di una più ampia attività investigativa, sono stati trovati in possesso degli oggetti, asportati in due distinti furti, perpetrati da ignoti in private abitazioni, a Perugia. Per l'uomo è stato altresì richiesto il nulla-osta all'espulsione dal territorio nazionale, in quanto clandestino.