Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Operaio ferito in azienda, piede a rischio amputazione

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Grave incidente sul lavoro in un'azienda di Umbertide. Un lavoratore è rimasto gravemente ferito ad una gamba, con il rischio di amputazione di un piede, a causa dello schiacciamento per la caduta di un rotolo di lamiera di acciaio del peso di oltre una tonnellata. I lavoratori si sono subito fermati, si è svolta l'assemblea con Fiom Cgil e Fim Cisl, al termine della quale è stato proclamato uno "sciopero di 8 ore - si legge in una nota - su ogni turno per la giornata di mercoledì 18 maggio. Le organizzazioni sindacali e i lavoratori, pur riconoscendo gli investimenti fatti in materia di sicurezza e ambiente di lavoro nello stabilimento, chiedono una maggiore attenzione e uno sforzo ulteriore per ridurre a zero i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori, puntando in particolare sulla formazione, per la cultura della sicurezza sul lavoro. Un impegno importante per impedire il ripetersi di questi incidenti". L'operaio intanto è stato trasferito a Perugia.