Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minaccia la compagna e la spinge a chiedere l'elemosina

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Avrebbe in più di una occasione spinto la compagna a chiedere l'elemosina per strada. Con tanto di minacce: “Devi riportare a casa almeno seimila euro, altrimenti ti ammazzo”. Frasi pesantissime. Con la donna che, letteralmente terrorizzata, non aveva potuto fare altro che piegarsi alla sua volontà per non correre rischi. Ma secondo quanto emerge dal capo d'imputazione, l'uomo “sarebbe arrivato anche sul punto di minacciare non solo lei, ma anche tutta la sua famiglia”. E non finisce qui. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, facendo scattare la denuncia e quindi il procedimento giudiziario nei confronti dell'uomo, è stato quando lo stesso ha “manomesso i freni dell'auto della poveretta”. In questi giorni si è svolta la prima udienza a Perugia davanti al gup Avenoso. Tutto è stato rinviato a giugno.