Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Incendio in casa, ma lei riesce a salvarsi

default_image

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

E' stato probabilmente un corto circuito a generare l'incendio che ha rischiato di distruggere un'abitazione nel centro storico di Papiano. E' successo nel tardo pomeriggio di domenica 17 aprile, poco prima delle 19, quando il fumo che ha iniziato a fuoriuscire da una delle stanze dell'abitazione, è stato notato da un vicino di casa. È stato lui a quanto pare a dare l'allarme e ad avvisare la donna che in quel momento si trovava in un'altra parte dello stabile. Lei stessa si è poi resa conto, aprendo la porta di quella stanza, che l'incendio si stava già pericolosamente propagando. Immediata la chiamata ai vigili del fuoco, intervenuti da Perugia, che sono riusciti a spegnere l'incendio, mettendo in sicurezza l'intera area. Nessuna persona ha riportato conseguenze. La donna che era in casa è riuscita a mettersi al sicuro. Grande ovviamente lo spavento, legato anche alla propagazione delle fiamme in un punto del borgo in cui le abitazioni sono molto vicine tra loro. Da una prima valutazione sembrerebbero comunque esclusi danni strutturali.