Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Consegnano merce per 40.000 euro ma pagano con assegno falso

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Personale della squadra mobile di Terni ha impedito il consumarsi di una truffa ben organizzata da una coppia di napoletani di 26 e 20 anni, ai danni di un commerciante in zona Penna in Teverina. Il negoziante aveva concordato preventivamente la consegna di merce di natura tessile per un ammontare di circa 40mila euro, e i due truffatori si sono presentati all'atto dell'apertura del negozio, con un grande camion e con un assegno circolare rilasciato per il pagamento pattuito che presentava delle anomalie. Il commerciante ha chiamato la polizia ed è stato accertato che l'assegno era falso. Da qui la denuncia dei due campani per il reato di tentata truffa. Sono in corso altri accertamenti per identificare altri eventuali complici.