Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ruba i gioielli in casa di un'amica di famiglia

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Ha aspettato parecchi giorni, prima di rivolgersi alla polizia, la ternana di 60 anni che ha denunciato il furto patito in casa sua di tutti i gioielli, indicando nell'autore un amico che aveva invitato a pranzo. Ha aspettato che l'uomo, subito scoperto, restituisse tutto, come le aveva promesso al telefono, ma poi quando ha capito che questo non sarebbe successo lo ha denunciato. La donna ha raccontato agli agenti che alla fine di marzo aveva invitato a pranzo il figlio di una sua amica, che si trovava da oltre un anno in difficoltà economiche per aver perso il lavoro; durante il pranzo, l'uomo si era allontanato da tavola per una telefonata e solo quando se n'era andato la donna si è resa conto come tutti i suoi gioielli fossero spariti. L'aveva subito chiamato e lui aveva ammesso di averli presi, promettendole che glieli avrebbe restituiti, mancando però di presentarsi ai diversi appuntamenti che si erano dati. Agli agenti della polizia che lo hanno rintracciato ha ammesso di aver venduto tutto ad un Compro Oro, ricavandone 6.000 euro, spesi immediatamente per pagare i debiti. La volante ha recuperato alcuni gioielli che non erano stati ancora venduti e li ha riconsegnati alla signora, denunciando il 46enne per truffa aggravata dalla destrezza e dall'abuso di relazioni domestiche.