Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Va al night e minaccia cliente col manico di un piccone

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Furibonda lite nella notte tra mercoledì 6 e giovedì 7 aprile in un night della periferia di Perugia, tra un ragazzo italiano e un albanese all'interno del locale. E' stata chiamata la polizia: l'albanese, in evidente stato di ebbrezza, aveva in mano un manico di un piccone che voleva utilizzare all'indirizzo dell'altro giovane. La lite è nata per futili motivi, forse collegata al fatto che l'italiano avesse disturbato l'altro avventore del locale. All'arrivo degli agenti la situazione sembrava essere rientrata, tanto che l'albanese aveva spontaneamente consegnato l'oggetto, con il quale poco prima aveva cercato di colpire il rivale. Lo straniero di circa quarant'anni e con numerosi precedenti per stupefacenti è stato accompagnato in Questura e denunciato per possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Inoltre, è stato segnalato perché era sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora nella propria abitazione dalle 21 alle 7.