Ottiene giustizia dopo 22 anni

Perugia

Ottiene giustizia dopo 22 anni

05.04.2016 - 20:11

0

Ventidue anni per avere giustizia. E non é ancora del tutto finita perché ora, in forza del verdetto della Cassazione, l’interessato deve passare alla fase dell’esecutività della sentenza.

Deve insomma riscuotere il “quantum” che gli é dovuto dal debitore, la gestione liquidatoria Usl 3, nel frattempo disciolta. Recita un proverbio medievale: “dà due volte chi dà subito, non dà nulla chi tarda a dare”. Come dire: la giustizia lenta, non é giustizia. Un professionista perugino, un architetto, aveva iniziato - affidando la cura dei propri interessi civili agli avvocati Giancarlo e Nerio Zuccaccia - una causa nel luglio del ‘94. L’azione civile era tesa ad incassare il saldo delle competenze per la prestazione professionale, fornita nella stesura del progetto per il nuovo polo del Santa Maria della Misericordia. Progetto di massima indispensabile per accedere ai finanziamenti straordinari indispensabili per poter costruire la struttura sanitaria. L’iter giudiziario é andato avanti sino ad oggi. Per carità il caso si é dimostrato abbastanza complesso con ricorsi e controricorsi, con lo scioglimento dell’Usl, che era stata la committente del progetto e altri aspetti giuridici. Ma resta sempre un processo durato 22 anni. Quasi un quarto di secolo. Tra l’altro l’architetto aveva svolto il ruolo di vice coordinatore del collegio di professionisti che aveva lavorato al progetto e anche il direttore dei lavori. La sentenza ha riconosciuto che il professionista ha diritto ad una parcella di 340.511 euro, più gli interessi. Una cifra importante, dunque. Ma incassata (ipotizzando che l’esecutività dei pagamenti avvenga in tempi brevissimi) 22 anni dopo il dovuto. Quando si critica la lentezza della giustizia, si parla di casi concreti, come questo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Virale la foto dello speaker neozelandese con il bebé in aula

Virale la foto dello speaker neozelandese con il bebé in aula

Roma, 22 ago. (askanews) - È diventata virale l'immagine del presidente della Camera della Nuova Zelanda, Trevor Mallard, che presiede l'aula mentre dà il biberon al figlio di un deputato. Lo speaker ha postato su Twitter una foto dell'ospite "vip" che siede sullo scranno assieme a lui, facendo gli auguri al parlamentare Tamati Coffrey e al partner Tim Smith, i due neo-papà, per il nuovo arrivo ...

 
Il robonauta russo Fiodor lanciato con una Soyuz verso l'Iss

Il robonauta russo Fiodor lanciato con una Soyuz verso l'Iss

Baikonur, 22 ago. (askanews) - Si chiama Fiodor il primo robonauta mandato nello Spazio dall'agenzia spaziale russa Roscosmos. Lanciato giovedì 22 agosto 2019 a bordo di un razzo Soyuz dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan, arriverà sulla Stazione spaziale internazionale sabato 24 agosto. Alto 1.80 m per 160 Kg di peso, con il numero d'identificazione Skybot F850, Fiodor farà compagnia al ...

 
Si è spento a 89 anni il maestro Sergio Perticaroli

Il maestro Sergio Perticaroli in una foto di diversi anni fa

Musica classica in lutto

Si è spento a 89 anni il maestro Sergio Perticaroli

Lutto nel mondo della musica classica. E' morto a Roma, dopo una lunga malattia, il maestro Sergio Perticaroli. Pianista italiano nato nel 1930, fra i massimi del Novecento, ...

21.08.2019

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019