Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Commessa trucca i conti del negozio per 18 anni

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

La commessa “infedele” finisce alla sbarra. Con un'accusa pesantissima: avrebbe truccato - secondo quanto recita il capo d'imputazione - i conti della catena di abbigliamento dove lavorava a Perugia. E, tra l'altro, avrebbe prelevando anche diversi capi d'abbigliamento senza pagarli. E sempre secondo l'accusa, per quasi diciotto anni. L'incredibile vicenda è sbarcata in tribunale.