Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubano caramelle e aggrediscono titolare del supermercato

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Anche se il valore del pacchetto di caramelle rubato dagli scaffali era veramente esiguo, la commessa di un supermercato del centro storico di Perugia, esasperata dai continui ammanchi, ha chiamato la polizia prima che i due responsabili, giovanissimi, si allontanassero. Nel frattempo il titolare ha trattenuto il ragazzo che, poco prima, con il complice, era stato sorpreso a sottrarre la merce ed era passato alle casse senza pagare. In questo frangente l'amico del fermato, alla notizia che era in arrivo la polizia, si è scatenato. E' accorso in difesa dell'altro e ha apostrofato il commerciante con epiteti ingiuriosi, invitando l'amico a colpirlo con un casco che teneva in mano. Il commerciante si era accorto dei movimenti strani che il ragazzo stava compiendo e ha cercato subito di difendersi; nonostante questo il giovane lo ha colpito con violenza afferrandolo al braccio sinistro e dandogli delle spinte per guadagnarsi la fuga con l'amico; il tentativo non è riuscito e la polizia è arrivata in tempo. All'arrivo degli agenti i giovani sono stati perquisiti e il ragazzo che aveva rubato le caramelle ha consegnato il pacchetto ancora integro, riconsegnato al negoziante. Accompagnati in Questura sono stati identificati; entrambi diciassettenni di nazionalità brasiliana ma da tempo residenti in zona, sono stati denunciati entrambi per furto; uno anche per percosse.