Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Retata nel parco, due denunce e cinque espulsioni

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Blitz degli agenti di polizia nel parco dietro via del Macello, a Perugia, ove di recente si era stanziato un gruppo di stranieri dedito a traffici illeciti. Gli agenti, con la collaborazione dei finanzieri di Perugia, hanno dapprima chiuso le uscite del parco, poi hanno effettuato delle ispezioni con l'unità cinofila della guardia di finanza che ha chiaramente segnalato la presenza di stupefacenti. Gli operatori ha quindi deciso di accompagnare in Questura tutti e otto gli stranieri presenti, ove sono stati perquisiti e identificati con la comparazione delle impronte digitali. Un marocchino 17enne è stato indagato per spaccio di stupefacenti: dentro una scarpa deteneva due dosi di eroina e due di hashish. Un tunisino 35enne è stato denunciato perché possedeva una dose di eroina. Al termine dei controlli cinque stranieri, un palestinese, un siriano, un marocchino e due tunisini sono stati espulsi.