Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giovannino Antonini condannato per truffa

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Giovannino Antonini condannato a otto mesi di reclusione (pena sospesa) per truffa e al pagamento di 170 mila euro in favore della parte civile, ossia l'imprenditore ternano Alberto Cucchetto che aveva consegnato all'ex presidente di Bps e Scs un assegno di medesimo valore per la stipula di una polizza assicurativa sulla vita. Questa la sentenza emessa mercoledì 23 marzo dopo una breve camera di consiglio dal giudice monocratico Francesco Salerno che, pur riconoscendo ad Antonini le attenuanti generiche, ha sostanzialmente accolto le richieste avanzate nell'udienza del 3 marzo dal pm Delia Delle Rose che per l'ex numero uno di palazzo Pianciani aveva chiesto 10 mesi di reclusione.