Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Incendio in azienda, una parte dichiarata inagibile

Quello che resta dopo il rogo

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Incendio in un insediamento produttivo di Corciano, parte dell'azienda è andata distrutta. Sono stati i vigili del fuoco del comando di Perugia a fare il punto della situazione dopo il rogo che nella mattinata di domenica si è sviluppato in un insediamento produttivo di Taverne. GUARDA LE FOTO 1 - FOTO 2 L'allarme è scattato alle 10: le fiamme stavano distruggendo il locale tecnico all'interno di una ditta che si occupa di produzione di malte cementizie. All'arrivo sul posto, come spiegano i pompieri, la situazione era particolarmente grave a causa delle intense fiamme che avevano avvolto completamente la struttura adibita a centro di controllo e gestione degli impianti locali. Al termine delle operazioni che si sono concluse alle 13, l'edificio completamente distrutto è stato dichiarato inagibile. Al momento non sono emersi elementi utili per risalire alle cause, sono comunque in corso ulteriori indagini.  LEGGI Azienda a fuoco, da stabilire le cause del rogo Sul posto anche i carabinieri.