Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ex fidanzata aggredita a colpi di bottiglia, pena ridotta

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Pena ridotta in appello dalla corte di Perugia nei confronti di un marocchino di 23 anni che nell'agosto 2014 aveva aggredito l'ex fidanzata di Terni, minorenne all'epoca dei fatti, con il collo di una bottiglia rotta. L'uomo è stato condannato a 7 anni e 4 mesi, contro gli otto inflitti dal gup di Terni nella sentenza di primo grado. La giovane era finita in ospedale con ferite profonde a collo e petto, mentre i carabinieri di Terni arrestarono il 23enne poche ore dopo il fatto. L'imputato è attualmente ai domiciliari: pronto il ricorso in Cassazione.