Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festino a base di cocaina tra perugino e giovani straniere

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Trasporta cocaina per un festino con giovani straniere. Nella notte tra giovedì e venerdì gli agenti del commissariato di Assisi hanno fermato e denunciato un marocchino, pluripregiudicato di Perugia, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un posto di controllo a Santa Maria degli Angeli, gli agenti hanno visto un taxi in via Diaz con a bordo un cittadino extracomunitario seduto a fianco del guidatore. Fermata l'auto per un controllo, i poliziotti hanno visto il marocchino che sfilava qualcosa dalla tasca del giaccone gettandolo sotto al sedile. Così è stata ritrovata la cocaina. Perquisito, l'uomo è stato trovato in possesso di 400 euro. Saputo che si stava dirigendo in un appartamento della zona i poliziotti si sono diretti sul posto dove hanno trovato due ragazze romene, vestite in abiti succinti, in compagnia di un giovane italiano di Perugia. A rovinare la festa ci hanno pensato però gli agenti del commissariato che hanno denunciato il marocchino per detenzione ai fini di spaccio e sequestrato la sostanza stupefacente.